Riforma dell’energia elettrica

Riforma dell’energia elettrica

A partire dal 1 gennaio 2016 è entrata in vigore la riforma delle tariffe di rete e degli oneri generali di sistema per i consumatori domestici di energia elettrica (circa 30 milioni), indipendentemente dal fatto che abbiano optato per il regime di maggior tutela o per il mercato libero.

La riforma, attuata dall’Autorità come previsto dal Parlamento e dal Governo, abolisce la progressività, ossia il meccanismo che fa pagare di più il kWh a chi consuma di più e di meno a chi ha consumi bassi. Tutto questo avverrà in maniera graduale, con due step di cambiamento, uno dal 1 gennaio 2016 e uno dal 1 gennaio 2017, per arrivare a regime nel 2018.

Al termine del processo di riforma, quindi dal 1 gennaio 2018, la tariffa di rete (cioè i costi pagati per la trasmissione, distribuzione e misura dell’energia elettrica) e la tariffa per gli oneri di sistema (cioè i costi per sostenere attività di interesse generale per il sistema elettrico), in totale oltre il 40% della nostra bolletta, saranno uguali per tutti e per ogni livello di consumo.

Se vuoi saperne di più e capire cosa cambierà nella tua bolletta, passa a trovarci nei nostri uffici. Sarà un’occasione per informarti sulle nostre offerte per la fornitura di energia elettrica.

Download pdf

About the Author
HaSSenergia